Il museo civico ha sede dal 1954 nel Palazzo Neri Orselli. Uno dei rarissimi esempi a Montepulciano che conservi memoria dell’architettura civile del Trecento senese, il palazzo è in realtà il risultato di secoli di profonde modifiche e adattamenti di vari edifici fusi insieme: attualmente presenta una facciata a tre piani in laterizio su Via Ricci, un bel cortile con loggetta e pozzo; si articola al suo interno su quattro piani di cui uno sotterraneo, riadattati per l’uso espositivo con interventi moderni immediatamente riconoscibili, consentendo un’ottimale lettura della struttura.

 

Il museo si articola in 4 sezioni principali: